20 novembre 2008

La qultura al governo


"Il nord è stato civilizzato perché è stato colonizzato dai francesi".

Luca Barbareschi (attore?, politico?, Anno Zero 20/11/2008)

Mai sentito parlare degli Angioini(o Angiò)? Per non parlare dei Borboni... di Napoleone e di Gioacchino Murat. Dimenticato qualcuno? Chiedo scusa...
Piuttosto al nord... mi sono dimenticato qualcosa?

Ecco un alunno della Gelmini...

9 commenti:

Dario ha detto...

Non ci dimentichiamo i Normanni in Sicilia. Un popolo ancora più nordico dei Francesi

daniele sensi ha detto...

Il Nord civilizzato? e quando è successo? E tutta quella bizzarra gente che se ne va in giro con pittoresche divise verdi che è?

cosimo ha detto...

barbareschi è lo stesso che disse a Tetris che la Spagna era in ascesa economica per merito del passato regime franchista che, testuale "ha fatto cose utili"

Anonimo ha detto...

Barbareschi come al solito apre la bocca e ci dà fiato...a parte il fatto che non i Francesi, ma la Repubblica di Venezia prima e gli Austriaci poi, seguiti da Verri e Beccaria, hanno "civilizzato" il Nord, i francesi non hanno fatto quasi un cazzo, salvo qualcosina di Napoleone con l'omonimo codice.

Carlo ASili

Anonimo ha detto...

Vedi Lafitte perchè dico che tu inanelli stronzate una dopo l'altra intervallate da qualche post sensato?
Spiegami, che senso ha questo post? Perchè ci provo a trovargli un senso, ma non ci riesco davvero.
Ora, non voglio entrare nella questione storiografica sulla colonizzazione del nord che non c'entra niente e non me ne pò fregà de meno : mettiamo che Barbareschi abbia detto una cosa effettivamente sbagliata.
Che cavolo c'entra il titolo?? Ti risulta che Barbareschi ricopra qualche carica nell'esecutivo?
Il fatto che sia politicamente schierato da quella parte, che diavolo c'entra con la "qultura" del governo?
Poi, la stupidaggine di dire "un alunno della Gelmini"...mah...Barbareschi ha finito le scuole una trentina d'anni fa, presumo, se ha carenze culturali la colpa è dei suoi insegnanti o della sua mancanza di studio e impegno, certamente non della Gelmini o della sua riforma.

Quindi, criticare il governo per una dichiarazione di un attore schierato dalla parte politica dello stesso, è una cosa che non ha senso.
Il governo si può criticare su molte, moltissime cose. Ma si critica su fatti concreti, senza attaccarsi a stupidaggini come questa.

PS Scusa, ma hai riattivato la moderazione? Come mai? Non avevi detto che si poteva postare liberamente?

Evergete

Jean Lafitte ha detto...

la moderazione è attiva nei post più vecchi di una settimana al fine di avere notifica dei vari commenti senza intasare la mia casella mail.
qui non censuriamo o banniamo anche se i tue ultimi commenti lo meriterebbero.

Anonimo ha detto...

"qui non censuriamo o banniamo anche se i tue ultimi commenti lo meriterebbero"

Ah si, e per quale assurdo motivo? Perchè faccio notare la totale mancanza di senso logico di questo post?
Vedi, l'errore che continui a fare che pensi di poter essere tu a stabilire cosa è da pubblicare e cosa no.
Invece, nel caso non lo sapessi, ci sono delle precise regole, non sono fisse, ma andrebbero almeno rispettare per buonsenso.
Vuoi saperne una? Anche se il blog è tuo, se è aperto ai commenti, solitamene i commenti contrari al tuo pensiero, ma inerenti al tema del post ed espressi in maniera civile, sono legittimi.
Sono da non pubblicare o cancellare invece commenti che vanno totalmente fuori tema, che contengono solo insulti o minacce, o sono inseriti solo per seminare zizzania, come fanno i troll informatici.
Siccome invece il mio commento era in tema, espresso in maniera civile, direi che è assolutamente legittimo e non merita proprio nessuna censura.
E il fatto che tu non abbia minimanete risposto a quanto ho detto, poi, mi dà ancora più ragione sulla totale mancanza di senso di questo post...

Evergete

Jean Lafitte ha detto...

"Vedi Lafitte perchè dico che tu inanelli stronzate una dopo l'altra intervallate da qualche post sensato?"

"Ah si, e per quale assurdo motivo? Perchè faccio notare la totale mancanza di senso logico di questo post?"

mah, chissà perchè dovrei bannare un commento del genere!!!

Jean Lafitte ha detto...

"Vedi, l'errore che continui a fare che pensi di poter essere tu a stabilire cosa è da pubblicare e cosa no."

e chi dovrebbe essere, di grazia?
certo esiste una netiquette più o meno condivisa in rete ma chi deve giudicare che è stata violata è sempre il responsabile del blog.

"Perchè faccio notare la totale mancanza di senso logico di questo post?"

e, si che invece la tua "logica" brilla per rigore.

"i commenti contrari al tuo pensiero, ma inerenti al tema del post ed espressi in maniera civile, sono legittimi."

non certo il tuo quindi.

"Sono da non pubblicare o cancellare invece commenti che vanno totalmente fuori tema, che contengono solo insulti o minacce, o sono inseriti solo per seminare zizzania, come fanno i troll informatici."

quindi il tuo!
mi appari un pò confuso.

"E il fatto che tu non abbia minimanete risposto a quanto ho detto, poi, mi dà ancora più ragione sulla totale mancanza di senso di questo post..."

sarà perchè hai scritto che "inanello stronzate"?

vuoi davvero che risponda ai tuoi "argomenti"?
quella sulla gelmini era una battuta.
barbareschi è pur sempre un obbediente deputato della coalizione di governo.

fatto.
è stata dura trovare una maniera per rispondere ai tuoi inattaccabili "argomenti".