05 maggio 2010

Floris, vada a farsi fottere

Scajola dimissionario(scaricato dal nanp e che lui a sua volta accusa pubblicamente), proprio alla vigilia della sua trasmissione. Argomento caldo, quale migliore occasione per sferrare un bel colpo all'immagine del regime? E invece no, invitiamo D'Alema. Tra tutti proprio lui, giusto per ridare fiato a un Sallusti qualsiasi. Complimenti Floris, meno male che passa per un conduttore "di sinistra".
L'ennesimo favore al nano. Bravo Floris, vada a farsi fottere pure lei.

Intanto pure Verdini è nei guai e la festa dell'Unità d'Italia è una spina nel fianco quotidiana per questo regime fascio-leghista. Nonostante tutto, nonostante Floris,
E pur si muove!


Il virus greco, il virus rivoluzionario sta per contagiare l'Europa.

1 commento:

Il Giova ha detto...

Verdini e Scajola potrebbero essere solo l'antipasto, aspetta che vadano avanti nei confronti di Bertolaso e arrivino ad azzannare Letta (Gianni, la canuta eminenza) e vedrai che bell'aspetto avrà il governo....e Floris....Floris alla fine è un po' il Vespa della finta sinistra...uno che a Rai per Una Notte è andato a dire che "non siamo in regime, c'è libertà di stampa, semmai ci sono comportamenti non apprezzabili"...questo è il classico "giornalista" che si censura da solo ecco perchè poi non capisce un cazzo di quello che succede in Italia...