05 marzo 2008

Dal codice deontologico forense


"B) È consentita inoltre l’utilizzazione della rete Internet e del sito web per l’offerta di consulenza, nel rispetto dei seguenti obblighi:
indicazione dei dati anagrafici, p. Iva e Consiglio dell’ordine di appartenenza;
– impegno espressamente dichiarato al rispetto del codice deontologico, con la riproduzione del testo, ovvero con la precisazione dei modi o mezzi per consentirne il reperimento o la consultazione;
indicazione della persona responsabile;
specificazione degli estremi della eventuale polizza assicurativa, con copertura riferita anche alle prestazioni on-line e indicazione dei massimali;
indicazione delle vigenti tariffe professionali per la determinazione dei corrispettivi."

DIFFIDATE DEI SITI SPROVVISTI DI QUESTI REQUISITI. SOPRATTUTTO SE OFFRONO CONSULENZA GRATUITA. SOPRATTUTTO SE NON CAPISCONO UNA MAZZA DI DIRITTO. NON CHE PER FARSI TOGLIERE UNA MULTA SERVA UN GENIO, PERO' è SEMPRE MEGLIO RIVOLGERSI A PROFESSIONISTI RICONOSCIUTI E RICONOSCIBILI COME SERI E TRASPARENTI.

32 commenti:

Fabrizio ha detto...

Eh, eh! Ho capito a cosa ti riferisci, caro Jean...

A volte mi capita di visitare siti di studi legali, o di singoli professionisti e i requisiti che tu citi in questo post vengono rispettati alla lettera.

Non tutti però sono "giurisprudenti", almeno sul web. Penso che se c'è dietro una community che da dei consigli (che come tali devono rimanere) e si ha la consapevolezza del fatto che il "verbo" proviene da un autore non qualificato allora vanno bene anche quei siti.

Saluti

Sympatros ha detto...

E, Enrix, come farà adesso, lui sfornito di carte, di titoli, lui l'esperto giureconsulto, l'Azeccagarbugli in erba?
Non è giusto però, bisogna cambiare questa società di m..da, burocratica, che tarpa le ali, bisogna andare verso una società liberista pura. Che sono 'sti vincoli e vincoletti? Tu sai fare l'avvocato e fai l'avvocato, che bisogno c'è dei titoli, Così si viene a perdere una delle menti più acute e preparate nel campo del diritto. Siamo, è inutile ribadirlo, in un paese comunista!!

Jean Lafitte ha detto...

il problema è che si mette pure Wanna Marchi a fare siti di consulenza legale... beh...
fincheè parlando di come togliere una multa per divieto di sosta può pure andare (se non si truffano eventuali "clienti) ma poi si mettono pure a pontificare di diritto processuale penale. beh, allora mi viene solo da ridere...

Sympatros ha detto...

Voi dite che Enrix mi denuncia per avere copiato il suo imbecillario!

Leggete e giudicate.
Premessa: Scirocco chiede a Enrix, come mai non mette l'episodio della Carlucci nel suo imbecillario. Enrix dice: "Io per conto mio con te sono un po' offeso, perchè mi consigli di inserir nel mio vicende che son già consumate da giorni, neanche io fossi l'ultima riserva dell'ultima panchina."

SYMPATROS
"...sono un po' offeso, perchè mi consigli di inserir nel mio vicende che son già consumate da giorni, neanche io fossi l'ultima riserva dell'ultima panchina.""

Enrix, ma come mai prima le hai fatte consumare, le vicende intendo, le potevi utilizzare prima quando erano fresche e non hai l'hai fatto, ti è proprio difficile la par condicio. Da Guzzanti c'è tanto di quel materiale fresco per il tuo imbecillario, non hai altro che l'imbarazzo della scelta.

ENRIX
Ti ho già risposto, Sympatros, sul tuo suggerimento.
Comportati per una volta da adulto e non da studentello scemo che si fa ripeter le cose.
Per quanto riguarda la Carlucci, non l'ho saputo per tempo.
Io non leggo il blog della Carlucci, nè il sito di Gennarocarotenuto.
Se però avessi letto per primo la Carlucci parlare degli "errori" di Maiani, ad una prima annusata avrei sentito profumo di cucina sopraffina, per il mio blog.
Ma come ti ho detto, non ho l'abitudine di passare al blog della Carlucci a vedere che succede, magari mentre sto seguendo questo.
Tra l'altro non vedrei neppure il senso di fare una cosa del genere.
Mi sembra che di ridicolo me ne offriate già a caterve tu ed i tuoi amichetti del fanaticgruppetto, tanto che debbo selezionare.
E il tempo mi sta stretto.

SYMPATROS
Enrix, Enrix, c'è una miniera d'oro per te e per il tuo imbecillario, il blog del Senatore! Carpe diem, non ti far sfuggire l'occasione, te lo dico, sinceramente, da vero amico!!

ENRIX
Symptros, ma perchè non ti fai un tuo blog di satira?
Oppure ti ripeto: fai tu un articolo con qualcuna di queste pepite d'oro, e se è divertente, te lo pubblico.
Se invece fa cagare, te lo stronco con argomenti che neanche il Sapegno.
Ma non farmi più ripetere, per favore, perchè davvero sembri un bambinetto idiota.

SYMPATROS
Oh, il maestro sta perdendo la pazienza!
Enrix, parliamo di cose serie, che tu sappia la veste "candida" l'ha preparata il sarto Berlusca al Senatore, in modo che lo possiamo individuare quando andiamo a votare?!

ENRIX
Come tutti i maestri, che perdono la pazienza con gli alunni somari.
Se vuoi parlar di cose serie, rispondi prima alla domanda che ti ho posto da Lafitte, ed alla quale non mi hai risposto.
Perchè ti sei sentito in dovere di precisare che il tuo attuale partner è una femmina?

SYMPATROS
Enrix, ENRICUCCIO, dal sesso incerto, tanto che non ti ha riconosciuto nemmeno Sabina se eri maschio o femmina, che ti dovevo rispondere se tu non sei stato in grado di decodificare l'espressività del post precedente. Devi studiare, Enrix.
Sei un pò goffo, quando cerchi di spostare l'argomento, lascialo fare a chi lo sa fare!!

Però, Enrix, senza offesa, scusami se ci ritorno sopra, ma il tuo imbecillario con la satira non c'entra niente, è come il diavolo con l'acqua santa! Per la satira devi studiare di più!! A proposito, visto che ti piacciono, vedi di leggere anche l'HEAUTONTIMOROUMENOS, perché, lo sai sì, per la vicenda Mitrokhin, tu finirai per punire te stesso, povero Enrix!!

ENRIX
Ah ecco, qualcosa mi diceva che ti avrei pizzicato.
Boccaccia mia....

SYMAPTROS
Oh, Enrix, vedi che da Lafitte da poco sono venuto a sapere che per essere avvocati, bisogna avere un titolo di studio. Povero Enrix!
-------------------

E, Enrix, come farà adesso, lui sfornito di carte, di titoli, lui l'esperto giureconsulto, l'Azeccagarbugli in erba?
Non è giusto però, bisogna cambiare questa società di m..da, burocratica, che tarpa le ali, bisogna andare verso una società liberista pura. Che sono 'sti vincoli e vincoletti? Tu sai fare l'avvocato e fai l'avvocato, che bisogno c'è dei titoli, Così si viene a perdere una delle menti più acute e preparate nel campo del diritto. Siamo, è inutile ribadirlo, in un paese comunista!!

ENRIX
"Oh, Enrix, vedi che da Lafitte da poco sono venuto a sapere che per essere avvocati, bisogna avere un titolo di studio."

Che Lafitte non ha, e tu nemmeno.

"Povero Enrix!"

Non sono io che mi spaccio per giurista.
Consola qualcun altro.

"Tu sai fare l'avvocato e fai l'avvocato, che bisogno c'è dei titoli,"

Mandami un fondo spese di 5000 euro, e mi sentirò avvocato a tutti gli effetti.

"Così si viene a perdere una delle menti più acute e preparate nel campo del diritto."

Si può essere acuti e preparati nel campo del diritto senza essere avvocati. La differenza sta solo nel reddito.

"Siamo, è inutile ribadirlo, in un paese comunista!!"

Più che altro è un paese pieno di sbrocconi come te.


SYMPATROS
E adesso il livello di serietà sta raggiungendo vette proibite, propterea quod...... deinde, nunc Sympatro silendum est!!

Sympatros ha detto...

dice Enrix:

"..in quanto organizzatore di una simulazione di attentato, è implausibile,"

Ti ho raccomandato Enrix di non seguire il Vocabolario personale del SENATORE:

Coletti: implausibile, non esiste

Zanichelli:implausibile, non esiste

Gabrielli: implausibile, non esiste

De Mauro: implausibile, non esiste

sagra ha detto...

Per il povero enrix

"ENRIX: Sagra dimentica che Mario Scaramella non ha mai affermato "che è stato proprio Gordiewskij a fare il nome di Prodi come agente del Kgb".
SAGRA: ….la risposta stizzita di Gordievsky "ma è assurdo".
ENRIX: Infatti. Cosa avrebbe dovuto rispondere, secondo te, dal momento che non è vero che Scaramella ha mai detto quella cosa? Che era vero?
SAGRA: E' l'espressione "assurdo" che spiega i contorni ed il succo di una vicenda a cui Guzzanti ed i suoi sodali tentano affannosamente di porre un rimedio."

Evito di cadere nello tsunami lessicale che contraddistingue il nostro amabile pollarolo, e mi limito a citare:

[Progressivo No: 2572 Data: 27/11/2006 Ora: 12:26:51 Durata: 0:08:34
MARIO riceve la telefonata del Senatore Paolo GUZZANTl

Mario:
no, a parte, con Vladimir BUCHOVSKY, beh, ci stiamo sentendo parecchio. Lui dice "sai, devi capire OLEG, lui non ha documenti scritti, per cui non si vorrebbe opporre solo con le sue parole perchè su queste cose quando non hai il documento scritto loro ti attaccano molto." Comunque io l'ho fatto oggi con un documento scritto contro il Direttore della Banca centrale finlandese che era esattamente come PRODI un collaboratore confidenziale del KGB, oggi l'ho attaccato, ma perché, ci
ho, oltre alle memorie, anche il documento.]

Evidentemente sia Minoli che l'ineffabile Gordievsky sapevano che nelle telefonate intercettate si parlava di Prodi "our man" e che, a detta di Scaramella, Oleg era certo ma non osava affermarlo pubblicamente, come aveva fatto Bukowsky con il Direttore della banca finlandese, perché mancava la fatidica scartoffia.

Come ben vedi, sia la domanda che la relativa risposta hanno la loro logica e corrispondono a fatti reali.


Il brano è una piccolissima parte della pallosa quanto stizzita ed improvvisata satira partorita fra la distribuzione del mangime mattutino e la raccolta dello strame pomeridiano.

Le incombenze più odiate provocano fallaci ispirazioni poetiche.

Solita zappata sulle palle!

Sagra

enrix ha detto...

Neanche "imbecillario", credo che si trovi sul dizionario.

Io sono un artista, Sympatros, e pertanto dispongo di licenza di creatività anche per quanto concerne la terminologia.

Purtroppo però per "implausibile" non posso dire di aver creato nulla, perchè nonostante non si trovi sui dizionari, è parola di uso assolutamente comune.

Non hai che da digitarla su Google.

E tra l'altro, si trova anche su qualche dizionario, come sul Larousse Italiano-Fancese:

http://dizionari.corriere.it/dizionario_francese/Italiano/I/implausibile.shtml

e su questo:

http://www.wordreference.com/iten/implausibile

Jean Lafitte ha detto...

metto implausibile su google e trovo 9980 risultati.

metto squola con la q su google e ne trovo 214000 . quindi si può dire squola con la q?

dizionario sinonimi e contrari e trvo come contrario di plausibile inverosimile, incredibile, inaccettabile.

così giusto per la cronaca. dell' imbecillario...

Fabrizio ha detto...

Sono rimasto indietro: cos'è questa storia della Carlucci?

Sympatros ha detto...

Ragazzi, la cosa si fa seria! Le condizioni generali di Enrix peggiorano. Passa da una sintomatologia di tipo schizoide ad uno stato confusionale, che non gli permette di capire quando si trova su Cieli Limpidi e quando, invece, sull'imbecillario. E' tutto un gran casino!!!
Enrix, Enricuccio, "implausibile" era senz'altro plausibile nell'Imbecillario, ma nell'atmosfera, severa, solenne, seria e, da qualche tempo, anche tetra di Cieli Limpidi, non ci sta bene!

Scherzo, Enrix, io sono favorevole agli sperimentatori e agli sperimentalismi linguistici e non mi permetterò più di riprenderti, perché è una cosa stupida!
Però, c'è un però, mi devi consentire una cosa: come sai, sto aspettando il famoso e misterioso libro del Senatore, non tanto per il contenuto, perché al più sarà la somma delle cavolate, che ha già ripetuto sul blog, ma l'aspetto per farne uno studio accurato, di tipo morfo-sintattico, accurato, attento e feroce, perché lo devo proporre come modello di prosa perfetta alle future generazioni. Su con la vita, Enrix, ti vedo un pò giù, sei accomodante, sia con scirocco e anche, ti devo dire, con me. Quella storia che tutte e due le interpretazioni sono rispettabili, non mi è piaciuta Enrix! L a verità sta da una parte, la tua e non c'entra niente l'olio!!

Sympatros ha detto...

Ah,Enrix, dimenticavo la cosa più importante, ma le veste "candida" per il Senatore é pronta?

Che dice il sarto Berlusca?

enrix ha detto...

Lafitte, non dirla a me questa tua pensata del confronto fra implausibile e squola con la q.

Riferiscila al Dizionario Larousse, che contiene le parole "implausibile" e "scuola" con la c.

Oppure potresti prendertela con la sezione sulla letteratura italiana della Brown University:

http://www.brown.edu/Departments/Italian_Studies/dweb/literature/novella/novella4.shtml

Oppure con il tuo amico Paolo Attivissimo.

http://attivissimo.blogspot.com/2006/03/palladium-in-apple.html

Oppure con il docente di filosofia dell'università di salerno, Prof. Marcello Frixione:

http://www.dif.unige.it/epi/hp/frixione/LSIA_cap02.pdf

Tutta gente che usa serenamente "implausibile", come me, e non usa invece "squola" con la q.
Quella forse la usi tu.

Altre arrampicate?

enrix ha detto...

" MARIO riceve la telefonata del Senatore Paolo GUZZANTl
Mario:
no, a parte, con Vladimir BUCHOVSKY, beh, ci stiamo sentendo parecchio. Lui dice "sai, devi capire OLEG, lui non ha documenti scritti, per cui non si vorrebbe opporre solo con le sue parole perchè su queste cose quando non hai il documento scritto loro ti attaccano molto." Comunque io l'ho fatto oggi con un documento scritto contro il Direttore della Banca centrale finlandese che era esattamente come PRODI un collaboratore confidenziale del KGB, oggi l'ho attaccato, ma perché, ci
ho, oltre alle memorie, anche il documento.]

Evidentemente sia Minoli che l'ineffabile Gordievsky sapevano che nelle telefonate intercettate si parlava di Prodi "our man" e che, a detta di Scaramella, Oleg era certo ma non osava affermarlo pubblicamente, come aveva fatto Bukowsky con il Direttore della banca finlandese, perché mancava la fatidica scartoffia."

Innanzitutto evidentemente un corno.
Solo uno sbarellato o un disonesto come te può considerare la frase che hai scritto un'affermazione di Scaramella secondo la quale: "è stato proprio Gordiewskij a fare il nome di Prodi come agente del Kgb"."

Inoltre Scaramella nella telefonata che hai citato ripete sino all'inverosimile che Gordiewskij ha parlato di coltivazioni del KGB su Prodi, ma che non ha mai detto e non dirà mai che Prodi è "un agente del KGB".
Quindi l'esatto contrario di quanto stai affermando tu.
Primo.
Secondo: Minoli col cappero che gli ha detto a Gordiewskij che si riferiva a frasi contenute in una telefonata intercettata tra Scaramella e Guzzanti, altrimenti Gordiewskij l'avrebbe mandato a stendere, e non avrebbe certo detto che Scaramella era un "chiacchierone". Tu senti per caso Minoli in quell'intervista dire che Scaramella ha affermato qualcosa in una conversazione intercettata?
Come dice Sympatros, caro Sagra, qui ci vogliono fatti, e non parole o supposizioni.
TERZO: Proprio nella telefonata che hai citato tu (poi fammi sapere chi è che si da le zappate sulle palle) Scaramella spiega a chiare lettere che Gordiewskij, a fronte della richiesta di confermare che era a conoscenza che Prodi fosse un agente del KGB, avrebbe sempre negato.
E che ti fa Minoli? Gli dice guarda caso, a Gordiewskij, che Scaramella avrebbe affermato a proposito di Gordiewskij proprio quella cosa che invece Scaramella ha spiegato che Gordiewskij non avrebbe mai confermato.
Capito Sherlock Holmes, quanto sei pirla?
Di tutte le citazioni che potevi limitarti a fare, questa è stata proprio una colossale zappata sulle palle.

"Come ben vedi, sia la domanda che la relativa risposta hanno la loro logica e corrispondono a fatti reali."

Infatti, la logica è proprio questa: Senti la telefonata di Scaramella e Guzzanti, e capisci perchè a quella domanda Gordiewskij ha risposto "ma è assurdo".

Se non capisci, torna a scuola.

"Il brano è una piccolissima parte della pallosa quanto stizzita ed improvvisata satira partorita fra la distribuzione del mangime mattutino e la raccolta dello strame pomeridiano."

E può diventare anche molto più lungo, se Lafitte censura anche questo terzo messaggio.

"Le incombenze più odiate provocano fallaci ispirazioni poetiche."

Che ti mettono alla berlina, il mio bel geometrone.

"Solita zappata sulle palle!"

Vuoi una pomata?

"Sagra"

enrix

Sympatros ha detto...

Sempre a proposito delle vesti "candide" da assegnare, Berlusconi dice:


"Le liste "In questo momento abbiamo la difficoltà di dire no anche a personaggi che nel loro settore sono rappresentativi, per le troppe offerte". Spiega il leader del Pdl a proposito delle liste. "Abbiamo deciso - aggiunge il Cavaliere - di comune accordo di non dare i nomi: li daremo tutti alla fine. Le liste saranno fatte di rinnovamento, ci sarà una presenza importante di donne e giovani e di tante persone capaci di partecipare attivamente al processo legislativo. In questo momento - conclude - abbiamo la difficoltà di escludere tante persone che si sono offerte e che provengono dal mondo dell’università, dai settori produttivi e delle imprese"."

sagra ha detto...

per il povero tenerix

Volendo evitare a quei pochi che ci seguono di perdersi nel mare di parole sconclusionate con cui svicoli regolarmente quando qualcuno ti prende in castagna, riassumiamo brevemente:

1) "ENRIX: Sagra dimentica che Mario Scaramella non ha mai affermato "che è stato proprio Gordiewskij a fare il nome di Prodi come agente del Kgb".

2) SAGRA:[Progressivo No: 2572 Data: 27/11/2006 Ora: 12:26:51 Durata: 0:08:34
MARIO riceve la telefonata del Senatore Paolo GUZZANTl
" MARIO riceve la telefonata del Senatore Paolo GUZZANTl
Mario: no, a parte, con Vladimir BUCHOVSKY, beh, ci stiamo sentendo parecchio. Lui dice "sai, devi capire OLEG, lui non ha documenti scritti, per cui non si vorrebbe opporre solo con le sue parole perchè su queste cose quando non hai il documento scritto loro ti attaccano molto." Comunque io l'ho fatto oggi con un documento scritto contro il Direttore della Banca centrale finlandese che era esattamente come PRODI un collaboratore confidenziale del KGB, oggi l'ho attaccato, ma perché, ci ho, oltre alle memorie, anche il documento.]
In parole molto semplici, Scaramella comunica a Guzzanti che Gordievsky afferma a parole che Prodi è esemplificativamente "our man" ma non si vuole esporre perché non ha le carte.

3) ENRIX: Innanzitutto, evidentemente un corno.
Solo uno sbarellato o un disonesto come te può considerare la frase che hai scritto un'affermazione di Scaramella secondo la quale: "è stato proprio Gordiewskij a fare il nome di Prodi come agente del Kgb"."

4) Sagra invita enrix a spiegare, con parole sue, l'inciso [ sai, devi capire OLEG, lui non ha documenti scritti, per cui non si vorrebbe opporre solo con le sue parole perchè su queste cose quando non hai il documento scritto loro ti attaccano molto.]
Praticamente, Scaramella fa dire a Bukowsky che a sua volta fa dire a Gordievsky che Prodi è "our man".
Ergo, la precisa domanda di Minoli a Gordievsky, a cui la decisa risposta: "Ma è assurdo".

Chiedo perdono a chi ci legge per la pedissequa esposizione, ma enrix è un'anguilla.

Ed il mio piatto preferito è proprio l'anguilla marinata.

O meglio l'anguerrix marinato a tocchetti.

Vi invito tutti all'assaggio.

Sagra

Jean Lafitte ha detto...

enrix non sono io che ho usato il metodo google per vedere se una parola esiste o meno!

è vero ceh il tuo tempo vale poco però cercare anche se il professor Frixione usa quella parola, così, per avere ragione almeno su una cosa è la dimostrazione della tua stupidità e di tutti i tuoi limiti caratteriali o se preferisci dei tuoi problemi psicologici.

trovo il fatto che tu possa avere ragione su qualcosa... implausibile!

Sympatros ha detto...

La parodia dell'imbecillario

Premessa esplicativa:

Sympatros chiede un parere a Sabina Guzzanti su un proprio post:

SABINA
sympatros
non ti rispondo spesso perché il tuo modo di ragionare non è sufficientemente lineare per me. mi pare che tutte le volte che si dimostra carte alla mano, che è stata fatta un'affermazione falsa, tu né risponda né ne prenda atto, ma ti limiti a cambiare argomento. l'articolo che tu commenti risponde all'accusa che scaramella sarebbe stato responsabile dell'arresto dei 4 ucraini. inoltre fornisce spiegazioni e altre possibili interpretazioni per le intercettazioni tirate in ballo.
alché tu replichi con un'altra intercettazione e un'altra interpretazione a cui tu attribuisci un'interpretazione che ancora una volta non mi pare così definitiva come pare a te.
secondo me, se anche tu sei interessato a capire un po' meglio e soprattutto se sei interessato ad una discussione seria, dovresti evitare di cambiare sempre soggetto.
per rispondere a quello che scrivi, qui nessuno sta cercando di dimostrare che scaramella è irreprensibile o simpatico. cosa vuoi dire, che è immorale chiedere un posto in cambio di un servizio? sono d'accordo e infatti io non lo farei. ma tutta l'italia si muove con questi meccanismi, che non rende meno immorale la sua condotta, ma una volta che hai dimostrato che non è un cavaliere della tavola rotonda, hai forse dimostrato che le accuse nei suoi confronti sono vere?
il punto è che screditare lui e il suo operato in base al fatto che è stato condannato per calunnia e traffico d'armi senza spiegare meglio cosa è successo, permette una descrizione che ridicolizza l'accaduto in modo tale che a nessuno venga voglia di ragionarci su. abbiamo appurato nelle puntate precedenti che imputare il traffico d'armi a scaramella è veramente difficile. e che la calunnia era riferita a un certo talik, ex ufficiale del kgb sospettato d'essere terrorista. non si tratta come i più sono indotti a pensare di calunnia nei confronti di prodi.
il fatto che tu addirittura riporti la dichiarazione di andreotti di non aver mai avuto a che fare con scaramella (pur essendo per chi non lo sa andreotti membro della commissione), come una prova schiacciante contro di lui è un tantino capzioso non ti pare? quando mai abbiamo dato credito alle affermazioni di andreotti? perché adesso dovrebbero essere oro colato? e infine se scaramella per acquistare credito presso il suo interlocutore, si fosse vantato di una cosa non vera, cosa cambierebbe nella sostanza?
ate di affrontare una questione in cui ci sono in mezzo i russi, gli ucraini, gli inglesi, l'Mi6, l'fsb, i russi dissidenti di londra, i russi dissidenti di NY, 6 morti e quant'altro soltanto con lo strumento delle intercettazioni della procura di roma a scaramella? questo soprattutto mi perplime dei vostri argomenti. qual'è il punto ? non volete che se ne parli? non volete che si possano considerare altri elementi di quei pochi forniti dai giornali, gli stessi giornali che giudichiamo insufficienti e corrotti tutto l'anno?
concludo dicendo che tu scrivi molto e io non ho il tempo di passare a replicare ai 250 post che seguiranno. non è per tagliare la discussione che come vedi va avvanti, è solo per prevenire le tue lagnanze. dedico al blog il tempo che posso e nel blog ci sono tanti argomenti. non te ne avere a male se non passerò i prossimi due giorni a chattare con te. grazie per tutti i tuoi contributi

SYMPATROS
Bene! Non mi aspettavo la tua lunga risposta, pensavo che mi avessi già risposto indirettamente, rispondendo a Fabrizio: " per questa storia io non ho preso posizioni perché come stiano le cose non lo so. so solo che approfondendo meglio molte cose che sono state scritte sembrano false o discutibili. non credo che sia una faccenda su cui abbia senso prendere posizione, è una faccenda da capire e basta."
Prendo atto che non ne ne sai molto di più degli altri della vicenda e che, soprattutto. NON HAI PRESO POSIZIONE.
Per il resto, la non linearità dei miei post, lo spostamento del referente e dell'oggetto, da te non può essere facilmente decodificato, visto che la tecnica dialogica è rivolta ai due dell'apocalisse, che non trovano difficoltà a capirne le tortuosità espressive.
Un'ultima curiosità, quando dici: "mi pare che tutte le volte che si dimostra carte alla mano, che è stata fatta un'affermazione falsa, tu né risponda né ne prenda atto, ma ti limiti a cambiare argomento." Sono incuriosito da quel "si" (dimostra), è obbiettivamente un si impersonale o è un noi, cioè tu più i due cavalieri dell'apocalisse?
Di carte alla mano ne ho viste tante in questa vicenda, solo che qualcuno con le stesse carte gioca a tressette e qualcun altro gioca a briscola!!
Non ti preoccupare di rispondere ai miei 250 prossimi post, anzi, se mi fai un cenno, sono in grado di azzerarli immediatamente. Sympatros non ha certezze, non ha alcuna certezza, solo che, quando vede qualcuno che vuol far passare per certo e per documentato ciò che non è nè certo nè documentato, si diverte un pò a fare il bastian contrario.

ASDRUBALINO
Tanto per dirne una, che Scaramella non ha calunniato gli ucraini è certo e documentato, lo dicono gli atti processuali, che si riferiscono alle denunce presentate da Scaramella, che erano contro Talik.
Tanto per dirne un'altra, che Paolo Guzzanti non ha testimoniato contro gli ucraini e' certo e documentato, dal verbale della sua deposizione nell'udienza del 9 ottobre 2006 a Teramo
Tanto per dirne una terza, che contrariamente a quanto scritto da Repubblica Scaramella non è stato arrestato per aver calunniato Prodi,è un fatto documentato dagli atti processuali, così come è documentato che l'autore di quell'affermazione era perfettamente a conoscenza di questo "dettaglio".
Quindi non è questione di fare il bastian contrario, è questione che a te non va di rispondere nel merito di fatti oggettivi, ossia tutte una serire di cose incontrovertibilmente false che sono state scritte da piu' persone da un anno a questa parte.
Ci sono persone che si chiedono perchè, che si fanno domande sulla qualità dell'informazione nel nostro paese, a te invece a quanto pare sta bene così.
Del resto, come diceva il tuo amico sagra, per abbattere il nemico tutto è lecito, giusto Sympatros?

SYMPATROS
Asdrubalino, non sapevo che tu avessi cambiato sesso, ma ti chiami Sabina Guzzanti?

ASDRUBALINO
Sei tu che hai detto che la tua dialettica è rivolta a noi...

SYMPATROS
Bravo Asdrubalino, toccato, lo ammetto
"Tanto per dirne una, che Scaramella non ha calunniato gli ucraini è certo e documentato, lo dicono gli atti processuali, che si riferiscono alle denunce presentate da Scaramella, che erano contro Talik"
E' altrettanto certo e documentato che per queste quisquilie qui Scaramella si è beccato quattro anni di galera per patteggiamento e altrettanto vero che probabilmente i giudici che hanno letto gli atti e scritto la sentenza la sanno leggere un pò meglio di te, se non altro per il fatto che l'hanno scritta e tra l'altro, essendo la scrittura a macchina, non si può dire che chi non conosce la sua scrittura è un asino addirittura!
Asdrubaliiiiiiiiiiiiiiiiino!

ASDRUBALINO
riguarda appunto la calunnia a Talik, gli ucraini continuano a non entrarci un bel niente.

SYMPATROS
Asdrubalino, ma hai perso il senso dell'umorismo, ma chi ha detto che ha calunniato gli ucraini, i giudici non l'hanno detto, Scaramella ha calunniato Talik.
Certo i poveri ucraini, se avessero più possibilità e anche voglia, potrebbero chiedere il risarcimento a qualcuno, non so, tu sei il giurista, forse a noi, allo stato italiano!? Boh

ASDRUBALINO
Tra cui Orlando, in varie interviste, nelle sue risposte a chi gentilmente ci sopporta, e anche nel suo libro.
Se non sai le cose salle (cit,)

SYMPATROS
Asrubalino, ma questa è roba scontata!

E' scontato che sulla vicenda Mitrokhin, nessuno ne può sapere più dei Magnifici 5............. e dei loro oppositori....... quelli ufficiali però. Ci sono altri che si avventurano su questo campo minato, e rischiano qualche piccola minchiata o scivolata, su qualche particolare! Adesso Asdrù, bisogna chiudere se no la pagina si assottiglia!!

ENRIX, interviene ENRIX, ENRIX
si assottiglia

Dai Sympa, che "provocatore da quattro soldi" te lo scrivo, che si legge ancora.

SYMPATROS
E' scesa l'artiglieria pesante. De Enrici bello, il che, Enrix, non vuol dire che sei bello!
Ascolta, io per essere coerente con quanto m'imputava Sabina Guzzanti vorrei cambiare coerentemente discorso, sempre se tu lo permetti:
Ma, INSOMMA, mi vuoi dire sì o no, se il sarto Berlusca ha preparato la veste "candida" per l Senatore Guzzanti per il seggio di Senatore. Lo voglio sapere soltanto per verificare se Lenher è un profeta da strapazzo, o è persona da prendere sul serio. Pura curiosità gnoseologica

NB E, a questo punto, i documenti narrano che Enrix ammutolì

Sympatros ha detto...

NON pensavo Enrix rispondesse dopo tanto tempo
CONTINUA

ENRIX
Secondo te uno incaricato di svolgere il compitino quotidiano da Berlusconi, e cioè di fargli il riassuntino di quello che scrive su di lui l'Unità, sarebbe un profeta di quelli che entrano nel mito?

SYMPATROS
Mito e Topos

E adesso, siccome la pagina inesorabilmente si assottiglia e il pan ci manca e sul ponte NON sventola bandiera bianca e, quindi, ci aspetterebbero le calende greche, che sono un luogo, un topos, senza spazio e senza tempo, vi lascio liberi di andarci..!

sagra ha detto...

per Sympatros

Siamo tutti in fremente attesa di conoscere gli eletti alla "veste candida" delle invincibili armate berlusconiane.

Enrix, sempre addentro alle segrete cose, non scuce una sillaba, non si sbilancia.

Noi tutti restiamo sgomenti alla sola idea di essere privati di quel faro di cultura democratica, di umana comprensione, di fratellanza sociale che il nostro amato Senatore rappresenta.

Solleva la mia angoscia, e annunciami le agognate novelle.

Bacioni da sagra

sagra ha detto...

Per il povero coglionix

Il dramma dislessico del brumoso tacchinaro rende sempre più penosa la contesa.

Nessuna forza, per quanto sovrumana, riuscirà mai a smuovere le ataviche certezze, geneticamente condivise con gli amati pennuti.

Giammai l'espressione "cervello di gallina" fu tanto empaticamente condivisa fra il superbo "meleagris gallopavo" di colombiana importazione e il nostro "enrichettus langarolus" di più ruspante partenopea esportazione.

Trovo assolutamente soverchio disquisire oltre sull'interpretazione della fatidica frase:
[...sai, devi capire OLEG, lui non ha documenti scritti, per cui non si vorrebbe opporre solo con le sue parole perchè su queste cose quando non hai il documento scritto loro ti attaccano molto.]

Sul manuale del perfetto "mastrogiorgio" [locuzione partenopea che indica tipicamente l'infermiere psichiatrico] si raccomanda di non contraddire mai "l'esaltato psicotico in crisi parossistica".

Ma si! carissimo enrix.
Hai perfettamente ragione.
Adesso però vieni quì, che ti mettiamo la camicina e ti facciamo la siringhina.

Vedrai che quando ti risveglierai il mondo ti sembrerà sicuramente più bello.

Bacetti bacetti da Sagra

Sympatros ha detto...

questa campagna stampa, benchè molto casereccia, così diffamante e priva di stile.

GUZZANTI - CASARECCIA, NON CASERECCIA. LA PAROLA VUOL DIRE FATTA IN MODO CASALINGO, HOME MADE, NON VIENE DA CASEIFICIO.


L'ultima stronzata dal Vocabolario personale del Senatore Guzzanti

Zanichelli: casereccio o casareccio sinonimi, deriv. casa

Coletti ; casereccio o casareccio sinonimi, deriv. casa

Gabrielli: casereccio o casareccio sinonimi, deriv. casa

De mauro : casereccio o casareccio sinonimi, deriv. casa

Sympatros ha detto...

Il senatore Guzzanti risponde ad Antpatro2, su casereccio-casareccio:

I DIZIONARI RACCOLGONO TUTTA LA SPAZZATURA IN CIRCOLAZIONE E NON FANNO TESTO. IO FACCIO TESTO.

Paronia, speriamo solo lessicale, galoppante!


Ma io mi meraviglio dei Rivoluzionari che, anche se l'età media è alta, dovrebbero trovare un pizzico di energia per reagire alle continue stronzate del senatore

Sympatros ha detto...

Il complesso del saputello

Enrix è condannato ad essere il saputello, non è una cosa bella, è una iattura che il padreterno gli ha affibbiato! Lui è condannato ad essere intelligente, molto intelligente, il più intelligente! Ma che dico? Lui è pure documentato, molto.... ecc. ecc.
Ma si guarisce da questa malattia? No, è difficile, perché l'abilità nevrotica di questi soggetti arriva al punto di vedere nella realtà e nei fatti cose che gli altri non vedono. Per esempio, Scaramella ha patteggiato, si è beccato quattro anni di galera, una persona normale o meglio comune che pensa? Pensa: adesso Zoltec/Enrix comncerà a rinsavire e guarire. Niente affatto, non avete capito niente, nel patteggiamento, si è esplicato tutto il genio e la furbizia napoletana di Scaramella.

Può, in verità,succedere che , in presenza di una incontrovertibile e traumatica apparizione del reale e del vero, possa accadere l'irreparabile, possa esserci il crac delle strutture portanti della personalità; in questo caso Enrix si è già preparato un eremo, in una abbazia abbandonata, sulle montagne del cuneense e si darà alla vita contemplativa.
Solo ogni due mesi verrà a fargli visita Simona, diventata, nel frattempo, pur essa monaca! Pregheranno insieme per tutti i martiri della Mitrokhin!

Anonimo ha detto...

Per Sympatros

Il povero coglionix è ormai un'unica botte di bile.

Tracima livore e vomita fiele da ogni parola.

Inizia cercando di fare sfoggio di belle lettere e di signorile superiorità.

Poi lentamente, ma inesorabilmente, accusa i colpi, trasformandosi in una laida comare dall'incerto e non esemplare passato, ed inizia a fare sfoggio di una cultura da bordello felliniano.

Comincio seriamente a sospettare che vada a sfogare i suoi irosi istinti belluini sulle sue povere oche, come daltronde faceva notoriamente in Vate Sublime quando qualcuna delle sue bramate femmine osava resistergli e lo mandava in bianco.

Ha trasformato il Blog di Sabina nella più sguaiata "Tombola dei femmnielli".

Comincia francamente a farmi un po' pena.
Non vorrei che gli venisse un coccolone.

Secondo me la massima gli sarà salita almeno a 200.

Fra un po' farà BUUUM!!, e buonanotte al secchio.

Fai qualcosa tu, che a me non mi sopporta proprio.

Tu sei più accomodante e sicuramente più capace di riportarlo a più umane pretese.

Cordiali saluti da Sagra

Sympatros ha detto...

Il generale Patton

C'è nel blog di Guzzanti un generale, con la schiena molto dritta e la mente molto dotta!

Ai poveri malcapitati, seguendo le orme del generalissimo, corregge persino gli accenti gravi o acuti:
rivolto ad un blogger, che ha il solo torto di non pensarla come lui:

""Signor Giustizia,......... Ora io mi chiedo (lo chiedo a me stesso, badi bene, non a Lei): perché nel Suo ultimo post Lei ha scritto “alcunchè” con l’accento grave?
1) per il Suo rispetto estremo delle Netiquette.
2) perché io non l’avevo messo nel mazzo (degli avverbi da scriver con la é);
3) perché Lei è una testa di c…. "

Lo vedete pure voi come è forte, deciso il signor Patton, un vero generale, un vero uomo d'armi. Però, c'è un però, non ho capito perché ci deve essere sempre un però: non ho capito come il generale tutto di un pezzo non muove né collo e né costa di fronte alle stronzate linguistiche del senatore, anzi, a dire la verità, qualcosa la piega, la schiena: anche lui ha accettato le tavole sacre del Senatore: Io sono il tuo vocabolario, non c'è altro vocabolario all'infuori di me.

E così, per il generale Patton, irridere è e non sarà mai transitivo e casereccio non si deve dire! Plotone aaaaattent!!

Ps Prego qualche anima pia, amico o avversario, di portare questo messaggio di là al generale Patton, perché, purtroppo, per me l'entrata è interdetta!

Anonimo ha detto...

.............DICONO DI TE...........
Massimo Maffei scrive:
9 Marzo 2008 alle 14:58
Antipatro,
proteiforme bimbo viziato, finiscila una buona volta.
Non ti hanno insegnato la buona educazione ?

ciao...almassimo1...rondinelibera...

Anonimo ha detto...

carissimo Sympatros.....
..fatto..il generale Patton.. (il tuo) è passato in R.I.
così forse sono chiuso (dopo che capiranno la fonte) pure io.... ma che ci frega....
..ciao rondinelibera....

Anonimo ha detto...

ciclodaspasia scrive:
9 Marzo 2008 alle 11:37

C’è in questo blog un generale, con la schiena molto dritta e la mente molto dotta!

Ai poveri malcapitati, seguendo le orme del generalissimo, corregge persino gli accenti gravi o acuti:
rivolto ad un blogger, che ha il solo torto di non pensarla come lui:

“”Signor Giustizia,……… Ora io mi chiedo (lo chiedo a me stesso, badi bene, non a Lei): perché nel Suo ultimo post Lei ha scritto “alcunchè” con l’accento grave?
1) per il Suo rispetto estremo delle Netiquette.
2) perché io non l’avevo messo nel mazzo (degli avverbi da scriver con la é);
3) perché Lei è una testa di c…. ”

Lo vedete pure voi come è forte, deciso il signor Patton, un vero generale, un vero uomo d’armi. Però, c’è un però, non ho capito perché ci deve essere sempre un però: non ho capito come il generale tutto di un pezzo non muove né collo e né costa di fronte alle stronzate linguistiche del senatore, anzi, a dire la verità, qualcosa la piega, la schiena: anche lui ha accettato le tavole sacre del Senatore: Io sono il tuo vocabolario, non c’è altro vocabolario all’infuori di me,

E così, per il generale Patton, irridere è e non sarà mai transitivo e casereccio non si deve dire! Plotone aaaaattent!!
questo è un altro amico nostro....
rondinelibera..ciao Sympatros..

Sympatros ha detto...

Per Massimo Maffei

Max, Max

sei una delusione, ti pensavo meglio, Max!
Ho seguito i tuoi post in questi mesi, hai visto buttare a mare Antipatro, solo per avere detto la verità al senatore Guzzanti e tu.. muto
Hai visto buttare a mare Sympatros, per lo stesso motivo e tu.... muto!
Hai visto buttate a mare Gassendi, sempre per lo stesso motivo, per avere messo sotto il muso la verità al senatore Guzzanti e tu... muto!
E cosi anche hai......... Ciclodaspasia e tu...... battutina del cazzo!

Sei una delusione, Max!!!

Sympatros ha detto...

Guzzanti dice:

"BERLUSCONI PIAZZA LA SUA GENTE E NON GLIE NE FREGA ASSOLUTAMENTE NULLA DI RIVOLUZIONE ITALIANA, DI CUI IGNORA L’ESISTENZA BENCHE’ IO GLIE NE ABBIA PARLATO DUE O TRECENTO VOLTE."

Siamo alla resa dei conti!!

Sympatros ha detto...

Il senatore Guzzanti ha fatto il lifting, da Senatore passa a deputato, è ringiovanito!

Comunque la sua candidatura è un fatto, fra un mesetto vedremo quali di questi fatti possibili diventerà un vero fatto:

1 Il senatore Guzzanti è eletto

2 Il senatore Guzzanti è trombato


Verum et factum convertuntur!!


Sondaggio:

Con questa candidatura, in questa posizione:

a Il senatore Guzzanti è in una posizione sicura

b il senatore Guzzanti è mezzo trombato

c il senatore Guzzanti è tutto trombato


NB Il Senatore è posizionato al 17 posto, che dite sarebbe stato meglio il 13?

Jean Lafitte ha detto...

non credo che l'onorevole senatore sarà trombato. e tutto sommato non mi sembra un male. all' interno delle liste del Pdl è uno dei meno peggio. e per di più, come pochi è capace a danneggiare più ai suoi che agli avversari.
certo che i suoi cavalli di battaglia dopo ,l'apparente almeno, abbandono di Prodi e Putin appaiono assolutamente demodè. per non parlare dell' atmosfera inciuciona in cui il senatore appare come un elefante in un negozio di cristalli.