07 ottobre 2010

Parliamo ancora di Falun Gong

In relazione a questo articolo, piuttosto stupidino di Marco Zatterin segnalo innanzi tutto questa diffida da parte del Falun Gong allo stesso giornale per cui scrive Zatterin, intimidatoria nei riguardi del suo collega Francesco Sisci, che di certo di Cina ne sa un po' di più di lui.
In secondo luogo segnalo questa testimonianza (vera? falsa? di certo che si discosta dalla campagna mediatica assordante del Falun Gong).

Infine al cosa più triste. Questo "articolo" (sic) da parte di un sito riconducibile a Rifondazione comunista, che sposa le balle dei falunghisti. Comunisti de sta minchia. VERGOGNA.

2 commenti:

Anonimo ha detto...

Lei mi sembra fuori di testa. IL regime cinese straccia le anime e lei lo difende. Vergogna lei. Angelo Lettieri

jullien ha detto...

L'immancabile difensore della setta falungongista...ogni volta che se ne parla salta fuori. Hanno una capacita' di controllo della rete invidiabile.
Poi il signor Lettieri ci spieghera' che diamine significa "stracciare" le anime, e dall'alto di quale alta preparazione e profonda conoscenza dell'argomento parla.

Alessandro