07 maggio 2007

Scusate i problemi tecnici. Tra poco torneremo in onda


Dedicato a tutti i giusti che hanno lottato, lottano e lotteranno per un mondo migliore.

6 commenti:

Django ha detto...

quindi lo sterminio di milioni di persone è solo un incidente di percorso?

Jean Lafitte ha detto...

no è una balla. prima non la pensavo così ma più studio l'argomento , più discuto e più vedo che certe accuse sono assurde.

Django ha detto...

allora sei ignorante se non hai mai sentito parlare di Holodomor, riconosciuto dall' parlamento ucraino e quello europeo. L'Estonia, Lettoni e la Lituania poi, hanno detto di approvare una condanna auropea contro i simboli del nazismo solo se ciò sarà fatto anche contro i simoli del comunismo.

Senza contare poi l'equiparazionetra nazismo e comunismo è stata votata dal consiglio d'europa

Jean Lafitte ha detto...

Holodomor per quel ne so è una carestia. sulle condanne politiche, ritengo siano uan vergogna. erano politiche anche le leggi razziali....
quello di scrivere la storia non è compito della politica ma degli storici

Django ha detto...

appunto una carestia provocata appositamente per uccidere gli ucraini. Sono stati requisite le scorte e militarizzate le frontiere.

le condanne politiche una vergona?
può anche essere, è diverso condannare una persona perchè la pensa in un certo modo,per quanto orribile (come essere nazisti o comunisti) e riconoscere in modo ufficiale degli incredibili genocidi.

una vergona? non si può adottare due pesi e due misure, pensa alla legge che proibisce la creazione di un partito fascista, quella non la consideri una vergogna e il riconoscimento di efferati crimini contro l'Umanità si?

Anonimo ha detto...

di quello che dici non c'è una prova seria che sia una. io credo che non sia compito dei parlamenti o di altri organi più o meno rappresentativi (ri)scrivere la storia. altrimenti si che la storia si riscriverebbe a ogni legislatura per fini propagandistici. questo è compito degli storici. oltretutto parlare delle varie questioni successe in Urss in termini di genocidio è palesemente un errore. altra cosa è parlare di una norma che vieta il costituirsi di un partito o un altro che è una norma e in quanto tale di competenza del parlamento, giusta o sbagliata che sia.
JEAN LAFITTE