01 febbraio 2008

Le notizie di oggi, commentate.




-Trovato cadavere di una delle "vittime" dell' 11/9 a Brooklyn. Un piccolo indizio in più per capire che la "versione ufficiale" dell 11/9 contiene molti errori e inesattezze. Come minimo.

-Paolo Berlusconi:" Aspettiamo che mamma Rosa vada in Paradiso". Si, allora che puoi aspettare... Per lei è pronto un posto speciale nel girone delle grandi educatrici.

-Microsoft all' assalto di Yahoo per competere con Google.
Diamo il nostro sostegno a Google.

-L' Economist rincara: "Con Berlusconi l'Italia non ha più speranze.
Piaciuto il link?

-Grande spazio sulla stampa italiana per le affermazioni del garante delle comicazioni Corrado Calabrò (nominato su indicazione di S.B. nella scorsa legislatura) contro Santoro. Secondo lui non c'è contraddittorio nella trasmissione. Strano ieri c'era Alemanno e anche questo tizio che ha cercato in tutti i modi di non far parlare Travaglio. Questo è pluralismo? Impedire l'informazione? Almeno Calabrò dice anche qualcosina sullo scandalo di Rete 4, da anni abusivamente nell' etere, che è bene pubblico. Nessun processo pubblico. Il processo c'è già stato (a differenza di Erba, Perugia etc...), o dobbiamo aspettare la cassazione per parlare di un processo? La gente non deve sapere?

5 commenti:

Skeight ha detto...

Sinceramente non capisco perché il ritrovamento di quella persona debba mettere in dubbio la versione ufficiale dell'11 settembre... c'è quest'uomo che viene ucciso prima dell'11/9 e il cui corpo viene ritrovato dopo, nel frattempo avviene l'attentato, e si ritiene che sia tra i dispersi del crollo delle torri invece che per altri motivi.

Certo che anche l'articolo del corriere semina confusione, stando al titolo sembra che sino a ieri tutti pensavano fosse morto l'11 settembre, invece leggendo il testo si scopre che il corpo era stato trovato il 25 novembre e identificato dopo alcune settimane, quindi massimo (ma dico massimo) a gennaio 2002...

Anonimo ha detto...

No vi prego, che il 9/11 diventi un altro dogma proprio no, liberissimo io di credere quello che voglio

Django ha detto...

Quindi, il fatto che un uomo che si credeva ucciso nell'attentato al WTC si è scoperto che era stato ucciso il giorno prima dimostra che nessun aereo ha colpito le torri gemelle?

Ah grazie di avermi illiminato, ora capisco tutto. Non è uno che si credeva morto all'attentato del pentagono. Dove i complottisti dicono che non c'era nessun aereo. "E i passeggeri dove sono finiti? tutti fatti sparire!!!! uccisi dalla CIA , dal Mossad, da Topolino travestito da macchianera".

Peccato che si riferisce alle torri gemelle.

Grazie la fitte , fino a ieri ero così stupido da pensare che due aerei si fossero conficcati nelle torri gemelle. Certo che questi americano sono proprio bravi con gli effetti speciali.

Anonimo ha detto...

"Diamo il nostro sostegno a Google"

Per quale ragione precisa, di grazia?

PS come dice Skeight, il ritrovamento di quel corpo non vedo perchè dovrebbe lasciare dubbi sulla versione ufficiale. Francamente, non vedo proprio dove sia il nesso...

Jean Lafitte ha detto...

"Quindi, il fatto che un uomo che si credeva ucciso nell'attentato al WTC si è scoperto che era stato ucciso il giorno prima dimostra che nessun aereo ha colpito le torri gemelle?"

assolutamente no. però sappiamo che almeno parzialmente il vecchio elenco delle vittime è falso. come potrebbero essere false altre cosucce. cose che probabilmente non sapremo mai.